Diplomati magistrali, serve lo sciopero ad oltranza. Lettera

Stampa

Piero Gizzi -Sono entrato di ruolo quest’anno, ovviamente con riserva e quindi perdente posto. Vorrei mandare un messaggio forte e deciso alla politica che continua a usarci ancora una volta lasciandoci in servizio fino a giugno, in realtà il favore lo facciamo noi a loro che, diversamente, oltre che ad avere le classi scoperte dovrebbero giustificare l’accaduto ai genitori mettendo in discussioni le prossime elezioni.

La Malpezzi questo lo sa bene e dopo il pasticcio della buon a scuola non penso sia disposta a mandarci tutti a casa rischiando la poltrona.

NOI VOGLIAMO RISPOSTE IMMEDIATE PER QUESTO MI APPELLO AD ANIEF AFFINCHE’ INDICA UNO SCIOPERO AD OLTRANZA.

Con un solo giorno di sciopero non si va da nessuna parte, dobbiamo restare fuori dalle scuole fino a quando non ci danno una risposta definitiva, solo così riusciamo a tutelare il nostro posto e solo così possiamo ottenere una risposta immediata.

Cari colleghi diversamente a Giugno, avremo poche speranze di restare dove siamo.

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora