Diplomati magistrali, qual è la posizione dei sindacati?

Stampa

La domanda viene rivolta dall’Associazione Nazionale Liberi Insegnanti (ANLI) Infanzia- Primaria  chiede ai sindacati FlCGIL, CISL, UIl, SNALS e GILDA. 

L’Associazione – guidata dalla dott.ssa Alessandra Gammino – chiede di comunicare ufficialmente e definitivamente la propria posizione riguardo all’annosa questione dei Diplomati Magistrale, sia relativamente al paradosso della disparità di trattamento tra persone con lo stesso Titolo di Studio – scaturito da Sentenze schizofreniche del Consiglio di Stato – sia rispetto all’ignavia della classe politica tutta.

Chiede, inoltre, di comunicare, sempre ufficialmente, se e come le SS.LL. intendano muoversi per mettere in campo iniziative tese alla tutela di questa categoria di professionisti della conoscenza sfruttata e bistrattata dallo Stato.

L’associazione conclude “Qualora le sollecitate risposte dovessero mancare, la categoria tutta darà seguito alla revoca delle deleghe sindacali sul proprio stipendio, poiché è chiaro che verrebbe meno la rappresentanza fiduciaria che le Sigle sindacali dovrebbero garantire.”

Stampa

L’Eco Digitale di Eurosofia, il 14 dicembre segui la Tavola rotonda:“Didattica a distanza e classe capovolta – Ambienti di apprendimento innovativi”