Diplomati magistrale che hanno ottenuto utilizzo nella scuola dello scorso anno: dove prendono servizio il 2 settembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Diplomati magistrale assunti da concorso: utilizzazione nella scuola di servizio a.s. 2018/19 e presa di servizio nella scuola di titolarità.

Utilizzazione scuola servizio 2018/19

Miur e sindacati, il 12 luglio scorso, hanno stipulato un accordo, volto all’integrazione del CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie a.s. 2019/20.

L’accordo ha riguardato i diplomati magistrali assunti con riserva da GaE e che sono stati (o devono essere) individuati per una nuova immissioni in ruolo per l’a.s. 2019/20 da graduatorie di merito regionali (concorso 2016, laddove le GM sono ancora vigenti, e concorso straordinario 2018).

In base all’accordo, i docenti suddetti hanno potuto chiedere l’utilizzazione nella stessa scuola di servizio dell’a.s. 2018/19.

Presa di servizio

L’USR Piemonte, con la circolare n. 178/2019, ha fornito apposite indicazioni in merito alla presa di servizio dei succitati docenti di scuola dell’infanzia e primaria, sulla base delle quali:

  • i docenti, che hanno chiesto l’utilizzo nella scuola di titolarità dell’anno scolastico 2018/19, dovranno prendere servizio il 2 settembre 2019 nella scuola di titolarità in modo che possano essere espletate le formalità relative alla formalizzazione del contratto a tempo indeterminato; nella medesima giornata o nella giornata lavorativa successiva dovranno prendere servizio nella scuola in cui hanno chiesto l’utilizzo per continuità didattica.

I docenti interessati, dunque, dovranno prima perfezionare il rapporto di lavoro nella scuola di titolarità il 2 settembre e poi (lo stesso giorno o quello successivo) prendere servizio nella scuola di utilizzazione.

NB: si tratta di indicazioni fornite dall’USR Piemonte, per cui i docenti che si trovano nelle succitate condizioni devono rivolgersi all’USR competente.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione