Diplomati magistrale, riserve sciolte nelle GaE. Per pochi docenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Ufficio Scolastico di Vicenza ha pubblicato due decreti di inserimento a pieno titolo nelle Graduatorie ad esaurimento in seguito a sentenza favorevole del Giudice del Lavoro. 

Nei decreti si legge

VISTA la nota MIUR –Ufficio VII del Contenzioso – prot. 15457 del 20/05/2015 che ha diramato istruzioni per l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento di docenti in possesso del diploma magistrale
conseguito entro l’a.s. 2001/2002;

VISTA la Sentenza del Tribunale di Vicenza n.1448/2017, – che accoglie l’ istanza cautelare disponendo l’ammissione a pieno titolo dei ricorrenti nelle graduatorie ad esaurimento di cui è causa;

VISTO l’elenco dei nominativi dei ricorrenti che devono essere inseriti nelle graduatorie ad esaurimento di questa provincia

D I S P O N E
l’inserimento a pieno titolo nelle GAE di 3^ fascia scuola dell’infanzia e primaria delle docenti sottoelencate, in
ottemperanza alle citata Sentenza del Tribunale di Vicenza

Le istituzioni scolastiche nelle cui graduatorie d’istituto risultano inseriti i docenti di cui sopra, avranno cura di cancellare le posizioni degli aspiranti dalla 2^fascia e la permanenza a pieno titolo in 1^fascia d’istituto.

Nel caso in cui, siano stati fatti contratti di Ruolo o a tempo determinato, si invita i Dirigenti Scolastici interessati, con proprio decreto a rettificare lo stesso togliendo la dicitura della risoluzione.

Si tratta quindi, come capitato in poche altre occasioni, di ricorsi al Giudice del lavoro, non appellati dal Miur.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione