Diplomati magistrale, ripreso il presidio permanente al Miur. Docenti in sciopero della fame dal 28 aprile

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato DMA – È ripreso il presidio permanente davanti al Ministero della Pubblica Istruzione degli insegnanti del Coordinamento Diplomati Magistrali Abilitati, Silvia Mureddu, Elena De Meo, Annalisa Cabiddu, Stefano Siviero, Carla Traverso, Imma Iovine.

Ricordiamo che tali docenti sono in sciopero della fame dal 28 aprile.

Inoltriamo lettera di solidarietà pervenuta dal collegio docenti dell’ic via Bravetta di Roma.

Ai Presidenti della Repubblica, del Senato, della Camera, del Consiglio dei Ministri Al Ministro della Pubblica Istruzione Il Collegio dei Docenti dell’Istituto Comprensivo di via Bravetta (Pino Puglisi – ROMA) esprime vicinanza e solidarietà alle docennti e ai docenti in sciopero della fame per difendere il proprio posto di lavoro messo pesantemente in discussione dalla recente sentenza del Consiglio di Stato che ha escluso dalle GAE i docenti abilitati all’insegnamento dal Diploma dell’Istituto Magistrale. Il Collegio dei Docenti chiede un urgente provvedimento legislativo che tuteli i diritti acquisiti dei Diplomati Magistrali e che preveda la riapertura delle GAE a tutti i docenti abilitati, questo al fine di garantire il regolare inizio del prossimo anno scolastico e la continuità didattica di tutti gli alunni.  Roma, 21 Maggio 2018 Approvato per acclamazione.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione