Diplomati magistrale: prova non selettiva per entrare nelle GaE senza riserva? Ma il nuovo Governo è una incognita

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Potrebbe essere questa la soluzione che il prossimo Governo potrebbe attuare per “salvare” le maestre destinatarie della sentenza del Consiglio di Stato, che ha negato l’ingresso nelle Graduatorie ad esaurimento?

“Quello che mi spaventa– ha spiegato Franco Isola della Uil scuola a CittadellaSpezia.com– è che magari con questo governo una soluzione lo troviamo, ma noi non sappiamo chi sarà la maggioranza di questo paese dopo il 4 di marzo. Ci sono parti politiche che se ne vogliono lavare le mani, altri vogliono lavarsene le mani”.

Segnali positivi, prosegue il sindacalista, sono lo spostamento di 1.000 posti dalle scuole secondarie all’organico di infanzia, e la trasformazione di posti dall’organico di fatto in diritto.

La situazione va velocizzata – ha concluso Isola – . In attesa di arrivare a questo percorso andrebbe attivata un’ulteriore fascia degli abilitati in modo che voi possiate continuare a lavorare”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare