Diplomati magistrale, Presidente CdS rimanda nuovamente alla Plenaria. Udienza il 12 dicembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Diplomati magistrale: la questione è stata rinviata nuovamente all’adunanza Plenaria del  Consiglio di Stato. Udienza cautelare fissata per il 12 dicembre. 

Il Presidente del Consiglio di Stato, Patroni Griffi, in data  20 novembre 2018 con proprio decreto ha nuovamente rimesso all’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato la questione della validità del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 ai fini dell’inserimento nelle Graduatorie ad esaurimento.

Lo stesso Presidente ha fissato un’udienza cautelare il 12 dicembre nominando come relatore Roberto Giovagnoli.

Nel frattempo va avanti l’iter del concorso straordinario bandito con DDg n. 1456 del 7 novembre 2018. La presentazione della domanda scade il 12 dicembre 2018 ore 23.59.

E’ chiaro che una eventuale  decisione cautelare favorevole all’inserimento o meno dei diplomati magistrale nelle GaE  rimetterebbe in discussione il reclutamento dei prossimi anni, per cui la questione viene seguita con particolare trepidazione dagli interessati.

Versione stampabile
anief
soloformazione