Diplomati magistrale, Pittoni: differita applicazione sentenze per consentire avvio anno scolastico

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Senatore Pittoni (Lega) fornisce una precisazione sul provvedimento che riguarda i diplomati magistrale interessati dalla sentenza del Consiglio di Stato del 20 dicembre scorso.

Diplomati magistrale: differita obbligatoriamente (dopo che l’amministrazione precedente non ha prodotto alcun documento, portandoci fuori tempo massimo) applicazione sentenze per consentire partenza regolare dell’anno scolastico, in attesa intervento definitivo che dovrà tener conto di tutte le categorie interessate.

Come già spiegato dal Miur, viene esteso al caso dei diplomati magistrali quanto già previsto dal decreto legge 669/1996, che concede alle amministrazioni dello Stato di ottemperare all’esecuzione di provvedimenti giurisdizionali entro 120 giorni dalla data di comunicazione del titolo esecutivo .”

In pratica, la sentenza non è immediatamente esecutiva ma lo diventa entro 120 giorni, e verosimilmente nel caso dei diplomati magistrale l’ultimo giorno utile.

Diplomati magistrale, Miur: 4 mesi per eseguire le sentenze. Chi riguarda

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione