Diplomati magistrale: più di mille inseriti in Graduatoria ad esaurimento dal Consiglio di Stato

WhatsApp
Telegram

Avv. Isetta Barsanti Mauceri – E’ una importante notizia quella che riceveranno tantissimi diplomati titolari del diploma magistrale i quali, grazie alle recenti ordinanze nn. 4312 e 4313 del 23 settembre 2015 emesse dal Consiglio di Stato, potranno essere inseriti nelle graduatorie ad esaurimento per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria.

Avv. Isetta Barsanti Mauceri – E’ una importante notizia quella che riceveranno tantissimi diplomati titolari del diploma magistrale i quali, grazie alle recenti ordinanze nn. 4312 e 4313 del 23 settembre 2015 emesse dal Consiglio di Stato, potranno essere inseriti nelle graduatorie ad esaurimento per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria.

Infatti, per la prima volta il Consiglio di Stato, intervenendo sulle cause proposte dagli avv.ti Isetta Barsanti Mauceri e Francesco Americo, dichiara la illegittimitàdel recente decreto ministeriale n. 325 del 03 giugno 2015 mediante il quale il Miur aveva deciso di sanare alcune posizioni senza tener conto dei diritti, già acquisiti dai diplomati di maturità magistrale, che per diversi anni si erano visti negare l ’inserimento nelle GAE e quindi anche la possibilità di ricevere supplenze più s tabili in ambito scolastico.

Alla luce di tale decisione, si auspica un intervento legislativo che possa definire la questione relativa ai diplomati magistrali rispetto ai quali, il Consiglio di Stato ha confermato la illegittimità dei provvedimenti del Ministero che hanno negato sin dal 2001 l’inserimento nelle GAE.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito