Diplomati magistrale. Miur: ancora nessuna decisione definitiva

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La situazione dei diplomati magistrali è una delle priorità all’attenzione del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti. Così precisa il Miur con un comunicato stampa

Diplomati magistrale: non c’è ancora la soluzione

“In questi giorni il Ministro sta verificando le possibili soluzioni – prosegue il comunicato – che tengano conto delle attese dei diversi portatori di interesse”.

Nessuna decisione definitiva è stata ancora presa. Risultano quindi premature le ipotesi che circolano in queste ore sulla stampa” conclude il Ministero.

Il riferimento è alle anticipazioni di Repubblica e del Messaggero, che hanno parlato di una graduatoria solo per diplomati magistrale e laureati in Scienze della formazione primaria, quella “terza gamba” di ispirazione leghista. Ma – ha sottolineato Zunino su Repubblica – l’accesso al ruolo avverrebbe senza concorso, e questo ha scatenato immediatamente delle polemiche.

Il Sen. Pittoni (Lega) ha così commentato “Noi avevamo chiesto all’ex ministra Valeria Fedeli un decreto di urgenza per sanare questa situazione – spiega l’esponente della Lega Marco Pittoni, responsabile Istruzione per il Carroccio – ma lei ha scelto di non procedere ed ora siamo fuori tempo massimo ed è tutto più complicato“.

Probabilmente l’atto di indirizzo del Ministro appena insediato potrà fare luce sulle reali intenzioni del Ministero.

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione