Diplomati magistrale in GaE, MIUR: abbiamo fornito agli USR dovute indicazioni

di redazione
ipsef

Ieri al Ministero si è svolto un incontro tra l’Amministrazione e i sindacati circa l’inserimento dei diplomati magistrale ante 2001/02 nelle graduatorie ad esaurimento.

Parliamo di quei docenti dotati di sentenze che hanno richiesto l’inserimento nelle graduatorie, ma che non hanno ancora visto l’adempimento di tale diritto.

Il Ministero ha riferito di aver fornito agli USR note specifiche, a seguito delle sentenze pervenute (relative sia ai diplomati magistrali sia a coloro che hanno conseguito laurea in Scienze della formazione primaria o PAS, successivamente al 2007, che hanno prodotto ricorso per l’inserimento nelle GAE), e che il loro mancato inserimento non è stato determinato da mancate indicazioni fornite dall’Amministrazione.

Il MIUR ha, inoltre, sottolineato di aver più conferenze di servizio con gli Uffici Scolastici Regionali. sulla specifica questione e ha, tra l’altro, trasmesso apposite note agli stessi Uffici scolastici, nelle quali li invitava, ad esempio, a provvedere all’adozione dei provvedimenti necessari all’ottemperanza delle specifiche sentenze, sia con riferimento agli inserimenti in graduatoria disposti in esecuzione dei provvedimenti cautelari sfavorevoli, sia con riferimento agli eventuali contratti stipulati con clausola risolutiva nelle more della definizione del merito (per la sentenza relativa a TFA e/o PAS).

Secondo il  Ministero, le problematiche sono sorte differenze a causa di piccole differenze nel contenuto delle medesime sentenze.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare