Diplomati magistrale in GaE. Adunanza Plenaria potrebbe essere ad ottobre, inammissibile ricorso Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I legali dell’Anief comunicano che è stato giudicato inammissibile il ricorso Miur sulla giurisdizione, per quanto riguarda l’inserimento dei diplomati magistrale in GaE.

Questo apre le porte alla fissazione della data per l’Adunanza Plenaria.

Avevamo anticipato quali erano gli ostacoli che fino ad oggi non permettevano la calendarizzazione dell’Adunanza Plenaria, dalla quale dipenderà il destino professionale dei ricorrenti. La Plenaria infatti è stata chiamata a decidere su uno specifico caso, su richiesta del Consiglio di Stato.

L’avvocatura dello Stato, nell’ambito dello specifico procedimento che deve essere definito dalla Plenaria, ha proposto ricorso in Cassazione sulla questione della giurisdizione, ossia per contestare la competenza del Consiglio di Stato a decidere la controversia.

La Cassazione ha emanato la decisione, sfavorevole all’Amministrazione. A questo punto l’Adunanza Plenaria potrà fissare l’udienza per affrontare nel merito la questione dell’inserimento nelle GAE dei diplomati magistrale.

Quali sono le possibili date. Ci sono a disposizione tre date utili, già stabilite nel calendario 2017, che sono:

11 ottobre – 15 novembre – 13 dicembre.

Certo, tutti i ricorrenti sperano nella data di ottobre per accelerare i tempi, ma al momento è impossibile ipotizzare la scelta di una data piuttosto che un’altra. Sappiamo solo che sarà una delle tre.

Il comunicato Anief

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione