Diplomati magistrale in GaE. Questione complessa. urge legge precariato. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Antonio Tremori – Credo che siano di fronte ad un bivio per il precariato scolastico italiano, la scelta che deve operare la Plenaria del Consiglio di Stato è molto complessa e riguarderà in primis la situazione dei diplomati magistrali ante 2002 e forse indirettamente darà indicazioni anche per le altre categorie di docenti che vivono nel limbo del precariato.

Occorrerebbe pertanto restare in silenzio e aspettare il verdetto con serenità, da più parti a parere di chi scrive si cerca di guardare il proprio orticello, gli insegnanti sono una categoria divisa da in illo tempore e così si antepongono sempre gli interessi individuali rispetto a quelli generali, tutto ciò è palese e lo si evince anche dalle lettere che pervengono a codesta redazione.

La speranza è che dopo il tanto atteso verdetto il Legislatore ponga fine con una soluzione Salomonica alle tante problematiche che affliggono il precariato scolastico italiano, urge una legge ad hoc prima possibile.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare