Diplomati magistrale fuori da GaE. Petizione per loro inserimento. Info e date mobilitazione e sciopero. Aggiornato con piazze sit in 8 gennaio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ un periodo travagliato per i diplomati magistrale con titolo conseguito entro l’a.s. 2001/02, dopo la sentenza che ha rigettato il ricorso per l’inserimento nelle Graduatorie ad esaurimento, da cui per legge è assicurato il 50% annuale delle assunzioni a tempo indeterminato. Tutto da ricominciare, da dove si parte.

I precari interessati – e coloro che appoggiano la causa – si stanno organizzando con specifiche manifestazioni, che culmineranno nella partecipazione allo sciopero dell’8 gennaio, già indetto dal sindacato SAESE (per altri motivi) e sul quale confluiscono anche le associazioni dei docenti.

Il 3 gennaio presso l’Ufficio Scolastico del Piemonte sarà ripetuta la manifestazione del 27 dicembre.

4 gennaio Roma

Importante incontro al Miur con i sindacati rappresentativi. Diplomati magistrale: il 4 gennaio incontro politico al Miur per analisi conseguenze sentenza Plenaria

Toscana-Lucca ore 10:00 partenza delegazione diplomati da Piazza Santa Maria verso piazza Guidiccioni per un sit-in presso la sede dell’UST di Lucca

8 gennaio sciopero – manifestazioni Roma

L’8 gennaio, il sindacato Anief aderisce allo sciopero del SAESE Diplomati magistrale. Pacifico (Anief): aderiamo sciopero 8 gennaio, chiediamo incontro al Miur per soluzione. No revoca supplenze, serve ordine Giudice

Alle ore 15:00 di fronte alla sede del MIUR a Roma, si svolgerà una  manifestazione organizzata a livello nazionale dalle associazioni ADIDA e MIDA

Sono inoltre previste numerose manifestazioni di piazza per la stessa giornata.

Veneto USR Veneto a Venezia (S.Croce 1299)  Venezia,
USP Verona Viale Caduti del Lavoro, 3 Verona

CSA COSENZA, ore 9:00,
corso Bernardino Telesio, 17 Cosenza.

Sit in organizzati da Anief

  • Roma, davanti al MIUR in Viale Trastevere, n. 76/a
  • Milano, davanti all’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia in Via Polesine, n. 13
  • Torino, davanti all’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte in Corso Vittorio Emanuele II, n. 70
  • Bologna, davanti all’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna in Via De’ Castagnoli, n. 1
  • Bari, davanti all’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia in Via Sigismondo Castromediano, n. 12
  • Cagliari, davanti all’Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna in Piazza Galileo Galilei, n. 3
  • Palermo, davanti all’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia in Via G. Fattori, n. 60

Petizione

E’ stata anche aperta anche una petizione rivolta al Presidente della Repubblica Mattarella.

Vai al link

Un’altra Petizione è rivolta al Ministro Fedeli.

Vai al link

Nuovi eventi

Per comunicare nuovi eventi [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare