Diplomati magistrale in GaE, adunanza plenaria deciderà il 15 novembre. Fino a quale momento docenti restano in graduatoria

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’udienza di discussione per la decisione sul diritto all’inserimento nelle Graduatorie a Esaurimento dei docenti in possesso di diploma magistrale abilitante è stata fissata in adunanza Plenaria del Consiglio di Stato al prossimo 15 novembre.

La decisione se i Diplomati Magistrale con titolo conseguito entro l’a.s. 2001/2002 potranno o meno restare in graduatoria è attesa per il 15 di novembre.

Data che si avvicina sempre più e che diventerà cruciale per migliaia di docenti.

Nel frattempo, ricordiamo che, come ha chiarito l’Ufficio Scolastico di Lucca in attesa delle decisioni che saranno assunte dalla Plenaria, tali docenti restano in GaE

L’Ufficio Scolastico cita i provvedimenti che hanno portato a questa decisione

“Vista la sentenza del Consiglio di Stato sez Sesta n.1537/2017 _RG 2465/2015 _RG 2706/2015, che in sede giurisdizionale definitivamente pronunciandosi sugli appelli proposti, annulla la sentenza n. 7855/2014_TAR LAZIO sez Terza Bis, ai sensi dell’art 105,comma 1 del codice di procedura amministrativa e , per l’effetto, rimette le cause al giudice di primo grado;

Vista l’Ordinanza n. 3054/2017 RG n. 8560/2014 del TAR per il Lazio se. Terza Bis, secondo cui “ nelle more della decisione dell’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato sulla questione sottesa accoglie(re) la domanda cautelare nei soli limiti della inclusione degli stessi nelle graduatorie”

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare