Diplomati magistrale in GaE, 6 giugno Cassazione deciderà su giurisdizione. C.D.M.A.: finalmente sblocco vicenda giuridica!

di redazione
ipsef

comunicato C.D.M.A – Il Comitato diplomati magistrali abilitati (C.D.M.A) accoglie con gioia la fissazione al 6 Giugno 2017 della Camera di Consiglio in Cassazione.

Si ricorda che la Suprema corte dovrà esprimersi nuovamente sulla competenza di giurisdizione dei ricorsi inerenti l’inserimento in GAE dei diplomati magistrali. Dato che si è già espressa più volte su tale argomento (2013 e 2016), sentenziando la competenza del giudice amministrativo (o “doppia competenza”), si ritiene che quasi sicuramente anche questa volta avverrà lo stesso. La Cassazione non si smentisce, è difficilissimo.
Finalmente c’è uno sblocco della vicenda giuridica che ormai da anni logora la vita dei diplomati magistrali, che lottano con tutte le forze per vedersi riconosciuto un diritto vitale per il proprio futuro lavorativo ed esistenziale.
L’adunanza plenaria dovrebbe essere quindi fissata a breve, tra pochi mesi. Si auspica pertanto in una risoluzione rapida e positiva della situazione, perché siamo veramente stanchi ed esausti.
Il Comitato augura un buon lavoro agli avvocati e ai giudici, sperando che la giustizia trionfi sempre e ovunque.
IL PRESIDENTE DEL COMITATO E TUTTI I MEMBRI
Liberato Gioia
Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione