Diplomati magistrale, Fedeli: insegnanti si sono sottratti ad un incontro richiesto. Le insegnanti: alle 7 del mattino modalità sbagliata

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro Fedeli in visita a Brescia ha rilasciato una dichiarazione all’ANSA con la quale afferma che alcuni docenti diplomati magistrale si sono sottratti ad un incontro.

Ho dato appuntamento alle sette del mattino e mi è dispiaciuto tantissimo che abbiano scelto di non venire – ha detto il Ministro -. Poi bisogna rispettare le fasi ed i momenti ed io ero a Brescia per altri motivi, ma ero pronta ad incontrare gli insegnanti. Si sono sottratti all’incontro da loro chiesto“.

Riceviamo in redazione la risposta delle insegnanti che avevano richiesto l’incontro

“L’ incontro concesso dalla Ministra sarebbe dovuto avvenire alle ore sette del mattino. Abbiamo ringraziato dell’ offerta per la disponibilità all’ incontro, ma abbiamo nel contempo declinato l’ invito con queste modalità, perché per noi la delegazione sarebbe dovuta uscire dal presidio pubblico che si è composto alle nove del mattino. Solo così sarebbero stati riconosciuti pubblicamente tutti quei maestri e maestre che da settimane stanno scendendo in piazza in tante città d’ Italia per chiedere-anche durante gli incontri con la Ministra- una cosa sola e soltanto: la stabilizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori della scuola attraverso un decreto d’ urgenza. Nessuna mancanza di rispetto o timore del confronto.
I lavoratori e le lavoratrici della scuola di Brescia.”

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione