Diplomati magistrale e laureandi Scienze della formazione primaria. Lettera

Stampa
ex

inviata da Alessandra Melloni – Sto scrivendo alla vostra Redazione di Orizzonte Scuola perché viene frequentemente dibattuto il problema dei diplomati dell’Istituto Magistrale quadriennale. Il titolo è valido soltanto fino all’anno scolastico 2001-02.

Sono passati quasi vent’anni e, nel frattempo, ancora questi insegnanti non hanno conseguito la laurea richiesta e, contemporaneamente non hanno superato un concorso per poter passare di ruolo. Francamente è molto strano tutto ciò…in vent’anni non hanno affrontato l’abilitazione necessaria per esercitare?

È vero che nelle scuole private succede di tutto: ragionieri che fanno i maestri della primaria e addirittura i docenti di sostegno. Però non è possibile che (nella scuola pubblica statale) i nostri giovani si vedano scavalcare da persone di trentasei anni e oltre che, nel ventennio post diploma, abbiano esercitato senza la laurea in Scienze della Formazione Primaria?

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa