Diplomati magistrale, diritto a rimanere in GaE fino a sentenza definitiva

Stampa

L’ufficio Scolastico di Brindisi aveva depennato alcuni docenti dalle Graduatorie ad esaurimento. Questi hanno dimostrato di avere diritto a permanervi con riserva fino al giudizio definitivo. 

A comunicare la vicenda l’Avv. Simona Manca.

L’Ambito Territoriale di Brindisi, in data successiva alla pubblicazione  del DM n. 374 del 24 aprile 2019 ha emanato due decreti con cui ha disposto la cancellazione dei ricorrenti dalle graduatorie ad esaurimento.

A questo punto i ricorrenti, sono stati costretti a presentare ricorso al TAR della Puglia – sezione di Lecce, al fine di vedere tutelati i loro diritti e, il Tribunale adito, accogliendo la tesi del nostro studio legale, ha annullato i decreti di depennamento dalle GAE disposti dall’USP di Brindisi.   

A seguito dell’accoglimento del ricorso, i ricorrenti conserveranno il diritto di permanere nelle GAE (con riserva) della scuola dell’infanzia e primaria e potranno continuare a svolgere gli incarichi annuali ottenuti all’inizio dell’anno scolastico fino a quando non ci sarà eventuale sentenza definitiva.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur