Diplomati magistrale, depennamenti da GaE. Servizio svolto non valutato, mantenimento in II fascia se già presenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Dopo la rescissione del contratto a tempo indeterminato delle maestre di ruolo di Pistoia, con stipula del contratto sino al 30 giugno e inserimento nella seconda fascia delle Graduatorie di Istituto, la sentenza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato continua a far sentire i propri effetti.

Maestre diplomate magistrali di ruolo licenziate, avranno supplenza fino al 30 giugno

Depennamento GaE Lucca e GI prima fascia

L’ambito territoriale di Lucca, infatti, in seguito all’emissione di altre sentenze di merito, ha proceduto a depennare dalle GaE le ricorrenti, predisponendo che i dirigenti scolastici interessati procedano a depennarle anche dalle graduatorie di istituto di prima fascia.

Iscrizione in II fascia

Come si può leggere nei decreti di depennamento, le ricorrenti restano in seconda fascia delle graduatorie di istituto se già incluse.

Così leggiamo nei decreti:

I Dirigenti Scolastici, nelle cui graduatorie d’Istituto di prima fascia risulta inserita la docente suddetta, provvederanno alla conseguente cancellazione della posizione, mantenendo l’inserimento in seconda fascia se già inclusa“.

Contratti in essere

L’eventuale contratto a tempo determinato, stipulato in base all’inserimento con riserva, sarà risolto alla fine delle attività didattiche, essendo venuto meno il presupposto che dava diritto alla stipula.

Valutazione servizio

Il servizio effettuato, sulla base dell’incarico da graduatorie ad esaurimento e/o graduatorie d’istituto di I fascia, non è valutato in quanto svolto senza il prescritto titolo di studio accesso in alle medesime graduatorie.

UST Lucca

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione