Diplomati magistrale, Coordinamento Lavoratori Scuola: 10 febbraio in piazza contro i licenziamenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Coordinamento Lavoratori Scuola Emilia Romagna – Dopo la partecipatissima manifestazione di Parma del 3 febbraio (in occasione della visita della ministra Fedeli) e dopo la grande assemblea nazionale del 4 febbraio a Bologna, continua anche in Emilia Romagna la mobilitazione delle maestre e dei maestri diplomati contro una sentenza ingiusta e politica che li vorrebbe esclusi dalle graduatorie ad esaurimento.

Sabato 10 febbraio le maestre e i maestri saranno i piazza a Bologna per dire no al licenziamento di 60 mila docenti. Saranno presenti delegazioni di insegnanti da tutta la regione Emilia Romagna.

La manifestazione, promossa dal Coordinamento Diplomati Magistrali di Bologna e dal Coordinamento Lavoratori Scuola Emilia Romagna, consisterà in un corteo con fiaccolata. Il ritrovo è previsto per le ore 17.30 in piazza Medaglie d’Oro. Il corteo partirà alle ore 18 e arriverà in piazza Maggiore. La maestra non si tocca!

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare