Diplomati magistrale, contratti stipulati non vanno rettificati. Si attende esecuzione sentenza e parere Avvocatura dello Stato

WhatsApp
Telegram

L’USR Lombardia ha inviato una nota ai dirigenti degli Uffici scolastici provinciali della regione, avente per oggetto i contratti dei diplomati magistrale assunti con riserva.

Nella nota si ricorda la sentenza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, che ha negato l’accesso alle GaE dei diplomati magistrale entro l’anno scolastico 2001/2002 e che avrà ripercussioni non solo per chi è ancora supplente ma anche per chi è stato immesso in ruolo con riserva dalle  medesime GaE.

L’USR comunica di ricordare ai dirigenti scolastici della Regione di non modificare i contratti in essere stipulati con riserva con i succitati docenti, in attesa dell’esecuzione della Sentenza e del parere dell’Avvocatura dello Stato.

Aggiungiamo noi che si devono attendere i giudizi di merito relativi ai diversi ricorsi presentati.

nota

Diplomati magistrale: 6.669 in ruolo, il 39% in Lombardia. Tutti i numeri per Regione

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur