Diplomati Magistrale. Accolti ricorsi inserimento in GaE a Frosinone

WhatsApp
Telegram

Avv. Alessandro Sala – Il Tribunale del Lavoro di Frosinone, con Ordinanza del 14 luglio 2015, accogliendo nuovamente, nonostante le vibranti resistenze dei funzionari dell’ Amministrazione convenuta,  le tesi sostenute dallo studio legale Sala di Frosinone, ha ordinato al Miur – Ambito Territoriale di Frosinone, di inserire nelle Graduatorie ad Esaurimento della provincia di Frosinone altri sette ricorrenti in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02.

Avv. Alessandro Sala – Il Tribunale del Lavoro di Frosinone, con Ordinanza del 14 luglio 2015, accogliendo nuovamente, nonostante le vibranti resistenze dei funzionari dell’ Amministrazione convenuta,  le tesi sostenute dallo studio legale Sala di Frosinone, ha ordinato al Miur – Ambito Territoriale di Frosinone, di inserire nelle Graduatorie ad Esaurimento della provincia di Frosinone altri sette ricorrenti in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02.

Questa è l’ ennesima dimostrazione di un orientamento in materia che va consolidandosi. Dopo il parere reso dal Consiglio di Stato n. 3813/2013 per il riconoscimento del valore abilitante del diploma magistrale e, in particolar modo, dopo la recente sentenza dello stesso organo n. 1973/2015 che ha annullato il Decreto Ministeriale n. 235/2014 nella parte in cui non consentiva l’inserimento in GaE dei ricorrenti in possesso della maturità magistrale conseguita entro l’a.s. 2001/02. La conseguenza immediata è quella di consentire l’inclusione a pieno titolo a tutti i ricorrenti che hanno conseguito il titolo entro l’a.s. sopra indicato.
 
Alla luce degli ulteriori lusinghieri risultati ottenuti, lo studio legale Sala è disponibile ad accogliere tutte le istanze di ricorso e a far valere i legittimi diritti dei ricorrenti.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur