Diplomati AFAM sono abilitati. Tribunale permette inserimento in II fascia graduatorie di istituto, alla pari di diplomati magistrale entro 2001/02

WhatsApp
Telegram

L’ Avv. Mariaconcetta Milone, del foro di Brindisi, ha ottenuto in favore di diversi docenti, inseriti nella III fascia delle graduatorie di istituto e in possesso del diploma accademico di conservatorio rilasciato dalle  istituzioni oggi definite “di alta formazione artistica, musicale e coreutica  (AFAM) conseguito prima dell’entrata in vigore della riforma di cui alla legge del 21 dicembre n. 508 del 1999 che ha dato vita al “comparto AFAM”),  il diritto all’inserimento nella II Fascia delle Graduatorie di Istituto , in virtù del ritenuto “valore abilitante intrinseco al titolo accademico in loro possesso”, riguardo a tutte le classi di concorso di loro interesse.

Il G.d.L. di Brindisi ha stabilito che i diplomi AFAM vecchio ordinamento, al pari di quelli di maturità magistrale conseguiti entro l’A.S. 2001/02, sono da considerarsi diplomi accademici di secondo livello, abilitanti all’insegnamento. “ E’ irragionevole  – si legge in ordinanza –  la scelta ministeriale di ritenere quale titolo equipollente all’abilitazione all’insegnamento quello di maturità magistrale conseguito entro il 2002 e non anche quello rilasciato ante 1999 dalle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica”.  Ne deriva che i ricorrenti, in possesso sia del diploma di scuola secondaria superiore che di quello Afam vecchio ordinamento, hanno diritto all’inserimento nella II fascia delle graduatorie di circolo e di istituto in quanto titolari di titolo equipollente all’ insegnamento.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato