Diplomata magistrale, casalinga di 57 anni: non tolgo niente a nessuno. Andrei anche a Nord

di redazione
ipsef

item-thumbnail

A parlare è Cettina, 57 anni, casalinga che ha cresciuto 4 figli. E’ in attesa della riunione plenaria che deciderà le sorti dei diplomati magistrale.

Ma lei, come riporta il Corriere della Sera in un articolo a firma Valentina Santarpia, ha le idee chiare, se vinceremo: non tolgo niente a nessuno. E si dice pronta a partire anche a Nord, con il marito che la seguirebbe.

Il diploma lo ha preso 40 anni fa, nel 1978, e adesso punta all’ingresso stabile nelle GaE e al ruolo. “È vero, – afferma – ho fatto la casalinga, ma ho cresciuto 4 figli, due hanno studiato filosofia e due medicina. Ho sempre amato la cultura, e leggo tantissimo. Mica dico di essere più brava dei laureati…Però anche io ho le mie possibilità, lo Stato me le dà , e non vedo perché non dovrei coglierle.”

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare