Diploma magistrale in Graduatoria ad esaurimento: ancora un altro inserimento

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Il Giudice del Lavoro di Avezzano accoglie il ricorso d'urgenza ex art. 700 c.p.c. proposto dall'Avv. Jacopo Angelini e acconsente all'inserimento della docente ricorrente, in possesso di un diploma di maturità magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02, nelle Graduatorie ad esaurimento della provincia dell'Aquila.

Il Giudice del Lavoro di Avezzano accoglie il ricorso d'urgenza ex art. 700 c.p.c. proposto dall'Avv. Jacopo Angelini e acconsente all'inserimento della docente ricorrente, in possesso di un diploma di maturità magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02, nelle Graduatorie ad esaurimento della provincia dell'Aquila.

Un altro provvedimento che si aggiunge a quelli disposti dal Giudice del Lavoro di Cremona e alla sentenza del Consiglio di Stato dell'aprile 2015.

Ricordiamo infatti che con la nota del 20 maggio 2015 il Miur ha disposto che potranno inserirsi a pieno titolo solo i ricorrenti che siano in possesso di sentenza definitiva e con riserva coloro che sono destinatari di una istanza cautelare del tribunale.

Alcuni Uffici Scolastici stanno già ottemperando (vedi Arezzo), altri chiedono ai docenti di presentare apposita domanda (vedi USR Veneto).

Esclusa al momento la possibilità di estendere erga omnes la sentenza del Consiglio di Stato. Il Ministero infatti esclude coloro che, pur trovandosi nella medesima posizione giuridica, abbiano tuttavia prestato acquiescenza al decreto ministeriale non invocando alcuna tutela giurisdizionale.

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Corso tecnico/pratico di Eurosofia a cura di Evelina Chiocca, Ernesto Ciracì, Walter Miceli