Diploma magistrale: dal 29 giugno gli uffici scolastici possono inserire in GaE tutti i ricorrenti che hanno avuto una risposta dal Giudice

WhatsApp
Telegram

Anief – Con circolare 2198 del 30 giugno 2015, il Miur chiarisce che possono essere inseriti nelle GaE a pieno titolo tutti coloro che sono destinatari di un giudizio favorevole. Allo stesso modo, possono essere inseriti nelle GaE con riserva coloro che hanno un contenzioso pendente.

Anief – Con circolare 2198 del 30 giugno 2015, il Miur chiarisce che possono essere inseriti nelle GaE a pieno titolo tutti coloro che sono destinatari di un giudizio favorevole. Allo stesso modo, possono essere inseriti nelle GaE con riserva coloro che hanno un contenzioso pendente.

Al fine di consentire l’inserimento – con riserva o a pieno titolo a seconda dei casi – di tutti i ricorrenti, i legali dell’Anief provvederanno entro pochi giorni a comunicare agli uffici scolastici territoriali gli elenchi dei ricorrenti beneficiari di provvedimento favorevole e quelli di coloro che hanno proposto ricorso e sono ancora in attesa di provvedimento.

Pertanto, tutti i ricorrenti al TAR Lazio/Consiglio di Stato, al Presidente della Repubblica e al Giudice del lavoro non devono fare nulla per ottenere detto inserimento, in quanto sarà cura dell’Anief provvedere agli adempimenti necessari.

I ricorrenti, inoltre, sono invitati a non recarsi presso gli Uffici Scolastici Provinciali per chiedere che provvedano all’inserimento in quanto otterrebbero solo l’effetto di ostacolarne e rallentarne il lavoro: gli inserimenti, infatti, potranno avvenire solo dietro presentazione degli elenchi dei ricorrenti da parte dei legali.

Anief provvederà a fornire ulteriori indicazioni ai ricorrenti ove dovesse risultare utile e necessario.

La circolare Miur 2198 del 30/06/2015

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”