Dipersione ed Educazione motoria, oggi primo incontro per progetti nazionali alfabetizzazione. Coinvolte 130mila classi

WhatsApp
Telegram

red – Dal Decreto istruzione allo studio di fattibilità. Oggi, 23 ottobre a Roma, si è svolto un incontro tra il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie con delega allo Sport, Graziano Delrio, il dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, il Ministro la Salute, Beatrice Lorenzin e all’Immigrazione e Pari Opportunità, Cécile Kyenge. Oggetto la fattibilità di un piano integrato sull’alfabetizzazione motoria e l’educazione allo sport per le scuole primarie e secondarie di primo grado.

red – Dal Decreto istruzione allo studio di fattibilità. Oggi, 23 ottobre a Roma, si è svolto un incontro tra il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie con delega allo Sport, Graziano Delrio, il dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, il Ministro la Salute, Beatrice Lorenzin e all’Immigrazione e Pari Opportunità, Cécile Kyenge. Oggetto la fattibilità di un piano integrato sull’alfabetizzazione motoria e l’educazione allo sport per le scuole primarie e secondarie di primo grado.

E’ il primo passo di quel lavoro sinergico tra Ministeri e associazioni sportive (anticipato dalla nostra redazione) che condurranno alla programmazione di iniziative legate all’insegnamento dell’educazione motoria nelle scuole.

Iniziative legata al potenziamento dell’offerta formativa per combattere la dispersione scolastica.

Ieri, incontro interlocutrio che ha avuto quale scopo di analizzare le possibiltià di collaborazione tra istituzioni e CONI per avviare progetti di alfabetizzazione motoria, educazione allo sport, alla salute e agli stili di vita, inclusione delle differenze culturali e motorie.

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia