D’Incà: “Spero che Emiliano ascolti Azzolina e si attenga al DPCM senza creare confusione”

Stampa

“Il rischio che si fa in queste situazioni, nella scuola e in Puglia in particolare, anche se io riconosco a Emiliano la volontà di ricercare il bene per i suoi concittadini, è che si faccia confusione”.

“Credo che la politica e le istituzioni, chi governa a ogni livello dai comuni alle regioni fino al governo, debba cercare di ridurre al minimo la confusione. Dovremmo cercare di seguire i dpcm così come sono scritti, con molta intelligenza e capacità. Mi auguro quindi che anche il governatore Emiliano possa portarsi su delle soluzioni che anche la ministra Azzolina ha cercato di portare più volte all’interno dei dpcm, senza creare dei momenti di confusione”.

Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, ospite a “Start” su Skytg24.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili