Difficoltà per reperire fondi per 24 ore? Viaggi gratis per ex parlamentari. Aumentano le pensioni dei politici

di
ipsef

red – Buone notizie per i nostri parlamentari, potranno seguire gratuitamente dei corsi di Informatica e Inglese (2 delle 3 "I" che l’ex Ministro Moratti aveva riservato per la scuola) e viaggiare gratuitamente anche da ex. Ottime prospettive anche a livello pensionistico.

red – Buone notizie per i nostri parlamentari, potranno seguire gratuitamente dei corsi di Informatica e Inglese (2 delle 3 "I" che l’ex Ministro Moratti aveva riservato per la scuola) e viaggiare gratuitamente anche da ex. Ottime prospettive anche a livello pensionistico.

Ricordate le difficoltà e la fibrillazione per il reperimento dei fondi che servivano per impedire l’aumento dell’orario lavorativo dei docenti da 18 a 24 senza alcun aumento retributivo? Reperimento che è costato un bel taglietto al fondo di istiuto?

Niente di tutto ciò per il reperimento dei fondi che serviranno per alfabetizzare, parliamo di inglese e di informatica, i nostri rappresentanti in parlamento: un milione e 200 mila euro complessivi, divisi in 400 mila euro annui. I docenti saranno costretti a finanziare con il proprio misero stipendio l’autoaggiornamento.

A questo si aggiungono 9 milioni e 400mila euro per "atrezzature informatiche e software applicativo", chiaramente di open source manco l’ombra.

Viaggiare è sempre più caro: il parlamento stanzia 800mila euro per il 2012, altrettanti per il 2013 e per il 2014 per rimborsi di biglietti aerei, ferroviari e marittimi anche per gli ex palramentari.

Nulla per gli ex docenti e neppure per chi vorrebbe diventarlo.

Ricordate la "svista" del Ministro Fornero per quanto riguarda i docenti ai quali è stata bloccata la possibilità di andare in pensione pur avendone i requisiti, a causa di un cambiamento delle regole che non prendeva in considerazione le peculiarità della scuola in termini di anno scolastico?

Bocciato l’emendamento che mirava a riequilibrare tale ingiustizia, ma si trovano i sldi per i trattamenti pensionistici degli ex parlamentari. Crescono, anche, i trattamenti previdenziali: 136 milioni di euro per il 2012, 138 per il 2013 e 139 per il 2014.

In aumento anche le somme destinate alle pensioni per il personale in quescenza: 216 milion per il 2012, 217 per il 2013 e 227 per il 2014.

Il resoconto dettagliato è stato effettuato da Eduardo Meligrana a pagina 2 del quotidiano "Il Fatto"

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione