Argomenti

ADHD/DDAI in classe: come comportarsi? Alcuni consigli pratici

di Myriam Caratù
item-thumbnail

Si è già parlato di come l’ADHD/ DDAI possa rappresentare un banco di prova per docenti – di sostegno e non – e per educatori: figure fondamentali, insieme a quelle genitoriali, per una serena convivenza dello studente affetto da questa sindrome con il resto della classe.

Questa meravigliosa pausa didattica ignorata da molte scuole

di redazione
item-thumbnail

di Antonio Fundarò***  -  È la Circolare Ministeriale del 7 agosto 1996, la numero 492 avete come oggetto “Interventi didattici ed educativi integrativi nella fase iniziale dell'anno scolastico 1996/97. Indicazioni operative” ad introdurre chiaramente e, per fortuna, efficacemente, la così detta “pa...