Argomenti

Licei, stesura definitiva delle Indicazioni Nazionali

di redazione

Sul sito Indire pubblicate le indicazioni per i licei in edizione definitiva. Le indicazionio sono presentate in un unico domento o in documenti divisi per percorso liceale e disciplina. Buona lettura

INVALSI pubblica test e soluzioni

di redazione

Sul sito dell'INVALSI i test e le soluzioni della prova somministrata per la primaria e secondaria di I grado tra giorno 6 e 13 maggio

Adozioni libri di testo per le Scienze umane

di Lalla

Prof. Damiano Cavallin* - La scelta dei libri di testo per l'insegnamento delle Scienze umane si preannuncia quest'anno particolarmente difficile. Il Ministero non ha infatti ancora pubblicato le Indicazioni nazionali definitive ed uno dei nodi più complessi da risolvere e sui quali aleggia m...

21 maggio 2010, quel giorno che a scuola si lesse un libro

di Lalla

Ufficio Comunicazioneb Giunti Editore - Carla Ida Salviati, direttrice della rivista La Vita Scolastica di Giunti Editore, scrive una lettera agli insegnanti invitandoli a regalare una giornata di lettura ai propri studenti. Aspettando la festa del libro del 23 maggio.

Parole in gioco. “Ludolinguistica” per la scuola primaria

di

Supponiamo di mettere i bambini al centro dell’aula. Non un percorso rigido ma solo lo sguardo al punto d’arrivo. E l’insegnante che, come un capitano, tappa dopo tappa segna la rotta. Benvenuti nel metodo destrutturato, dove l’originalità e la creatività dei ba...

Comprendere il mutismo selettivo

di

I bambini colpiti dal Mutismo Selettivo normalmente si esprimono ad alta voce solo in un ambiente familiare e, appena escono di casa, si chiudono in un silenzio  d’inquietudine. 

Settimana nazionale della musica a scuola

di redazione

Governo - Ritorna la Settimana nazionale della musica. Dal 3 al 9 maggio prossimi concerti, spettacoli ed esibizioni musicali rallegreranno gli istituti scolastici. Sarà una grande festa di suoni.

La bocciatura non serve, secondo l’Invalsi

di redazione

dp - L'Invalsi, studiando i risultati dei testi di apprendimento condotti nel corso del 2008/09, ha messo in evidenza che gli alunni bocciati conseguono risultati inferiori rispetto ai compagni non bocciati.