Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Didattica. Una presentazione sui BES e le direttive di riferimento.Simulazione della terza prova degli esami di stato per la lingua spagnola

WhatsApp
Telegram

GB – Segnaliamo anche. Una presentazione sui BES e le direttive di riferimento

GB – Segnaliamo anche. Una presentazione sui BES e le direttive di riferimento

Simulazione della terza prova degli esami di stato per la lingua spagnola
red – Di seguito un testo con domande di comprensione e produzione scritta per la disciplina "Spagnolo", utile per le simulazioni delle terze prove degli esami di stato.

Concorso d’idee: L’Ecomuseo, il futuro della memoria
USR per la Campania – Il Servizio Educativo della Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Napoli, in collaborazione con il Servizio educativo della Soprintendenza BAPSAE CE e BN, e con l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Napoli, propone alle scuole…

F.A.Q. per la predisposizione del progetto di formazione e ricerca per l’attuazione delle Indicazioni Nazionali curricolo scuole infanzia e primo ciclo
red – L’Ufficio Scolastico per la Regione Calabria ha predisposto alcune FAQ contenenti le domande e le risposte che vengono poste più frequentemente in relazione alla predisposizione del progetto “Adempimenti e scadenze per le scuole del primo ciclo d’istruzione relative alle Indicazioni Nazionali per il curricolo del 2012”. Di seguito si riportano le FAQ.

Una presentazione sui BES e le direttive di riferimento
red – A causa delle nuove normative introdotte in materia di Bisogni Educativi Speciali, a volte così veloci da non dare tempo ai docenti di venirne a conoscenza e di mettersi al passo, sarebbe necessaria un’opportuna formazione in materia. Benché tale formazione sia contemplata, ancora oggi non è stata totalmente attuata e non ha permesso a tutti i docenti di potersi aggiornare adeguatamente.


http://dida.orizzontescuola.it/

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito