Didattica online in Europa. Premiati i migliori progetti italiani di gemellaggio elettronico eTwinning dell’anno

di Lalla
ipsef

Uff. Stampa Agenzia LLP/INDIRE Unità nazionale eTwinning – Promuovere un nuovo modo di fare scuola in Europa ed innovare la didattica attraverso l’uso delle nuove tecnologie, dando visibilità alle migliori esperienze italiane. Questo in sintesi il significato dei Premi nazionali dell’azione europea per i gemellaggi elettronici eTwinning.

Uff. Stampa Agenzia LLP/INDIRE Unità nazionale eTwinning – Promuovere un nuovo modo di fare scuola in Europa ed innovare la didattica attraverso l’uso delle nuove tecnologie, dando visibilità alle migliori esperienze italiane. Questo in sintesi il significato dei Premi nazionali dell’azione europea per i gemellaggi elettronici eTwinning.

I Premi nazionali eTwinning 2013 sono stati celebrati lo scorso 6 dicembre a Firenze, alla presenza dei docenti fondatori e rappresentanti delle scuole italiane coinvolte. L’evento si è tenuto all’interno di una giornata informativa sul nuovo Programma ERASMUS+, organizzata da Europe Direct presso il Palagio di Parte Guelfa del capoluogo toscano.

I 15 vincitori sono stati scelti attraverso una valutazione di oltre 250 progetti candidati e costituiscono esperienze didattiche svolte ad ogni livello scolastico e in ogni materia.
I criteri di valutazione seguiti dai valutatori dell’Unità nazionale eTwinning sono stati i seguenti: innovazione pedagogica; integrazione curriculare (integrazione delle attività del progetto nella materia del docente referente, integrazione delle attività del progetto in materie diverse); collaborazione tra scuola partner (continuità della collaborazione, ampiezza dei contatti all’interno del gruppo di lavoro); uso delle nuove tecnologie (nella metodologia, nei prodotti); sostenibilità e trasferibilità (sostenibilità all’interno della scuola, trasferibilità); risultati e benefici (ampiezza della ricaduta dei risultati, significatività dei risultati conseguiti).

Di seguito i progetti, le scuole e i docenti premiati:

2.0 Prehistoric Camp
ICS "D. Lentini" di Lauria – Plesso Primaria "G. Marconi", Lauria (PZ)
Docente referente: Carmina Ielpo

21st Century Citizens
ITTS "A. Volta", Perugia
Docente referente: Patrizia Roma

4Seasons
ICS "G. Perlasca", Bareggio (MI)
Docente referente: Mariangela Bielli

A RAINBOW OF FEELINGS
DDS IV di Pinerolo – Plesso Primaria "S. Pellico" di Frossasco
Docente referente: Silvana Rampone
Altro partner italiano: Scuola Primaria "L. Demichelis", Calosso (AT)
Docente referente: Stella Beccaris

A song a month
ICS di Attigliano (TR)
Docente referente: Chiara Sabatini

ANOTACIONES A UN BOSQUE
Liceo Statale Linguistico e delle Scienze Umane "L. Bassi", Bologna
Docente referente: Elena Pezzi

Cuentos criminales
Liceo Ginnasio Statale "F. Petrarca", Trieste
Docente referente: Geisy Lilian Silva Sepúlveda

English & Science Conquer the New Spaces /CLIL Phenomenon Permeate
Different Approaches/
IIS "Don L. Milani", Gragnano (NA)
Antonietta Calò (docente referente), Lucia Caccioppoli, Rita Cuomo, Paola Maria Tremonti

Grandparents tell us
ICS "Via Mazzatinti", Roma
Docente referente: Antonella Folisi

Photography as a pedagogical tool
ISISS Boiano, Boiano (CB)
Docente referente: Daniela Mainelli

"R.I.V.E.R" Research Inside and Verify the Environmental Risk
ITIS Antonio Pacinotti, Taranto
Docente referente: Giuseppe Venturi

SE PROMENER EN EUROPE
Liceo Statale "E. Majorana-E. Corner", Mirano (VE)
Docente referente: Antonella Ciriello

The Book of Life: tracing biographical footprints
Liceo Statale "Niccolò Machiavelli", Roma
Maria Rosaria Fasanelli (docente referente), Augusta Chiaris Marconi, Giacinta Mecucci

THE GENIUS’ LOG
Scuola Primaria Statale Rionero in Vulture (PZ)
Docente referente: Maria Teresa Carrieri

UN LIVRE, UN AMI
Istituzione Scolastica "Mont Rose A", Aosta
Docente referente: Donatella Camizzi

Cos’è eTwinning
Azione nata nel 2005, eTwinning conta oggi oltre 220.000 insegnanti registrati, 110.000 scuole e oltre 30.000 progetti di gemellaggio in tutta Europa (l’Italia è uno dei paesi più attivi con oltre 17.000 docenti iscritti, 8.000 istituti registrati e oltre 8000 progetti realizzati). eTwinning offre un servizio gratuito a tutti i docenti iscritti l’opportunità di collaborare a progetti di gemellaggio elettronico tra classi che, grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie e a partnership attivate a livello europeo, costituisce un’importante fonte di sperimentazione e innovazione delle pratiche di insegnamento tradizionali. Maggiori informazioni sul sito nazionale http://www.etwinning.it o su quello europeo www.etwinning.net.

Versione stampabile
soloformazione