Argomenti Archivio 2017

Tutti gli argomenti

Didattica. La matematica si impara anche giocando a carte

In una classe di scuola media di Vercelli si impara la matematica inclusiva e si fa giocando a carte. Ne parla La Stampa.

Rubamazzo aiuta nelle addizioni, una sfida a briscola stimola la logica. Si impara ad utilizzare le proprietà, a fare veloci addizioni e sottrazioni pure così, con le carte.  Con una partita i calcoli mentali si fanno più velocemente e si sperimentano gli effetti di un errore. Alla fine arriveranno pure piccoli premi.

L’idea di questo laboratorio è venuta ad una docente, che ha pensato al gioco delle carte quasi come a uno “sport mentale”, con il beneplacito del dirigente scolastico, pre rendere più produttivi e stimolanti i pomeriggi a scuola dedicati ai laboratori.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia