Didattica a distanza: si deve rispettare il proprio orario? Possono impormi metodologie didattiche? C’è diritto a disconnessione? Le nostre FaQ

Eppure qualcosa si muove, anche se con estrema lentezza. Quello che era stato osservato fino ad oggi è che non esisteva alcun tipo di provvedimento normativo che avesse equiparato l’attività didattica ordinaria a quella a distanza, con tutte le conseguenze che ne potevano derivare, a partire dagli obblighi di lavoro del personale docente. Con il nuovo decreto….cosa cambia?