Didattica a distanza, partono i corsi di formazione delle scuole polo per formare i docenti

Stampa

Emergenza Coronavirus: la formazione dei docenti prosegue online. Con nota del 27 marzo 2020 il Ministero ha emanato specifiche indicazioni. 

Già la nota  n.278 del 6 marzo ha previsto che “fino al cessare dell’emergenza e comunque fino a diversa comunicazione delle autorità competenti, le attività formative rivolte ai docenti neoassunti 2019-2020, ai
docenti impegnati sulle attività di sostegno, ai docenti in servizio,  ai dirigenti scolastici neoassunti a.s.2019- 2020  dovranno essere realizzate con modalità telematiche svolte a distanza”.

Corsi per i docenti in servizio su metodologie e tecniche della didattica a distanza

Il Decreto legge n.18 del 17/03/2020 ha stanziato, per il 2020, 5 milioni di euro  destinati alla formazione del personale scolastico sulle metodologie e tecniche per la didattica a distanza.

Con apposito decreto le suddette risorse finanziare saranno ripartite tra le istituzioni scolastiche.

In attesa che sia adottato il DM e che vengano assegnate le relative risorse per la formazione, le scuole polo per la formazione, con parte delle risorse già a disposizione, avranno cura di programmare, sulla base dei bisogni delle istituzioni scolastiche del territorio, percorsi formativi finalizzati al potenziamento delle competenze dei docenti sulle metodologie e tecniche per la didattica a distanza, anche facendo riferimento ai contenuti pubblicati nella sezione dedicata del sito web del Ministero dell’Istruzione.

Di conseguenza i docenti saranno avvisati dell’avvio dei corsi da parte delle scuole polo.

La nota MI del 27 marzo 2020

La nota si occupa anche della formazione di docenti e Dirigenti scolastici neoassunti nell’anno scolastico 2019/20. Ne abbiamo parlato qui

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur