Didattica a distanza ed esami garantiti per persone in esecuzione di pena. Nota

Stampa

Nota n. 6474 del 27 aprile 2020 del Ministero dell’istruzione e n. 6214 del 21 aprile del Ministero della Giustizia. Istruzione degli Adulti e apprendimento permanente. Continuità didattica e salvaguardia del diritto all’istruzione delle persone in esecuzione di pena. Modalità per garantire Didattica a distanza anche in relazione agli Esami conclusivi, d’intesa con gli Istituti di prevenzione e pena interessati

Per garantire la continuità didattica e salvaguardare il diritto all’istruzione delle persone in esecuzione di pena, il Ministero della Giustizia con la nota sopraddetta conferma l’utilizzo delle videoconferenze e video chiamate tramite Skype.

Il Ministero dell’istruzione ha altresì garantito, con nota 4739 del 20 marzo 2020, il diritto all’istruzione attraverso le modalità di apprendimento a distanza.

Garantito anche lo svolgimento degli Esami conclusivi dei cicli di istruzione in modalità a distanza, qualora fosse necessario sotto indicazione del Ministero dell’istruzione.

Nota

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico