Didattica a distanza, docenti e studenti a lezione con prof Normale di Pisa

Stampa

Sono 100mila gli studenti che si sono iscritti alle lezioni online tenute dai professori della Normale di Pisa, con inizio da oggi. Ne parla Ansa.

Le lezioni dei professori della Normale, al via da oggi con il fisico sperimentale Luigi Rolandi, sono gratuite.

Quasi 3.500 gli insegnanti, con una media di 28 allievi, hanno aderito all’iniziativa ‘La Normale va a scuola’, prenotando una o più lezioni online con i docenti dell’Ateneo.

Un numero, spiega la Scuola superiore di Pisa , ben oltre le più rosee aspettative per questa didattica a distanza: insegnanti di tutte le regioni hanno inviato le loro richieste, scegliendo tra 11 discipline, ciascuna con alcuni argomenti in programma, per un totale di 29 professori e ricercatori della Normale coinvolti e quasi 200 lezioni in diretta“.

Le lezioni vengono registrate e possono quindi essere viste anche dopo il live.

Tra le lezioni più gettonate quelle di biologia sul Dna, di fisica sulla meccanica quantistica e di letteratura italiana, con platee virtuali, spiega la Normale, di decine di migliaia tra studenti e docenti.

La grande risposta che ci è arrivata dalle nostre scuole ci spinge sin da ora a pensare che questa iniziativa dovrà in qualche modo proseguire anche al termine dell’emergenza” hanno scritto il direttore e vicedirettore della Normale, Luigi Ambrosio e Mario Piazza agli insegnanti che hanno aderito all’iniziativa.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur