Didattica a distanza, Bianchi rassicura: “Massima attenzione per un corretto bilanciamento tra il diritto all’istruzione e il diritto alla protezione dei dati personali”

Stampa

Per l’affidamento e la gestione delle piattaforme per la didattica a distanza “posso garantire che il ministero continuerà a prestare la massima attenzione per un corretto bilanciamento tra il diritto all’istruzione costituzionalmente garantito e il diritto alla protezione dei dati personali”.

Lo ha affermato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, al question time alla Camera.

“Il Ministero è disponibile a rendere pubblico lo schema tipo dei protocolli siglati con i fornitori di piattaforme per la Dad, insieme all’elenco dei fornitori che li hanno sottoscritti”, ha concluso Bianchi.

Bianchi: “Si riparte con la vaccinazione del personale scolastico. A lavoro per il prossimo anno scolastico” [VIDEO]

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur