Didattica a distanza, Azzolina: realtà eccellenti anche al Sud, riflettere su differenze

Stampa

Lucia Azzolina, Ministro dell’istruzione, in un’intervista a Fanpage, parla della didattica a distanza e invita a riflettere sulle differenze tra scuole.

Ci sono realtà eccellenti anche al Sud. Ma diciamo che, alla fine di questa emergenza, sarà necessario riflettere sul perché, dopo anni di investimenti sul digitale, non tutte le scuole sono allo stesso passo”, ha spiegato la Ministra.

“Forse – ripensa Azzolina – quei soldi non son stati spesi bene o non c’è stata una regia sufficiente. Molti problemi vengono dal passato, ci rifletteremo. La scuola, tuttavia, sta reagendo. Tanti docenti partecipano a corsi di formazione online. Non tutto è perfetto, ma ora il nostro compito è non abbandonare i ragazzi” .

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur