Didattica a distanza, Ascani: stiamo valutando la costruzione di una piattaforma ministeriale

Stampa

“Abbiamo ragionato a lungo al ministero e il tema è stato se obbligare tutti all’utilizzo di una piattaforma tutta da costruire o fosse meglio indicare gli strumenti preferibili” che il Ministero dell’Istruzione ha indicato sul suo sito.

Lo ha detto la viceministra dell’Istruzione Anna Ascani rispondendo su Facebook alle domande del vicepresidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Francesco Russo.

“In prospettiva una ipotesi è avere una piattaforma del Ministero costruendola magari con una società che faccia questo di mestiere: non si poteva fare in emergenza, lo stiamo valutando in prospettiva”, ha concluso.

Stampa

1,60 punti per il personale ATA a soli 150€, con CFI!