Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Didattica a distanza, apprendimento asincrono: che cos’è e perché è necessario conoscerlo. Scarica il vademecum

Stampa

Uno degli argomenti più scottanti in questi giorni è l’apprendimento asincrono. È una componente essenziale nell’ambiente di apprendimento di oggi. Se non avessi ancora familiarità con questo termine, potrebbe essere meglio iniziare dando un’occhiata alla sua controparte, ovvero, l’apprendimento sincrono.

Quell’apprendimento che, per la verità, sta avvilendo molti studenti e genitori. E ciò che rende complicato il tutto l’eccesso di previsioni di contatti e collegamenti che alternano sincrono con asincrono. Uno smodato adeguamento ad alcune indicazioni che costringono i genitori, specie per le prime classi della Primaria a rinunciare al lavoro, dovendo adeguare lo stesso all’intollerabile orario che molte scuole hanno adottato e che prevedono inaccettabili collegamenti a ritmi intollerabili e inefficaci, naturalmente.

Apprendimento sincrono
L’apprendimento sincrono è caratterizzato da un ambiente di apprendimento altamente strutturato. Questo ambiente è orchestrato dall’insegnante. Puoi pensarla come una tipica classe in cui un insegnante si trova di fronte a un gruppo di studenti e tiene una lezione. Gli studenti ascoltano e partecipano allo stesso tempo alle attività di classe.

Sincrono in classe e in remoto
Questo tipo di apprendimento non è sempre fatto in classe. L’apprendimento sincrono può estendersi all’apprendimento remoto purché sia ancora incentrato su un insegnante che ha l’attenzione degli studenti. Può anche includere classi online che utilizzano l’idea di stanze per sottogruppi di lavoro, ovvero quando l’insegnante divide la classe in gruppi per completare insieme le attività. Quindi, possiamo vedere che l’idea di apprendimento sincrono si è adattato perfettamente all’ambiente di apprendimento in rete di oggi.

Il metodo socratico del discorso dal vivo
In effetti, ci sono molti vantaggi nell’apprendimento sincrono, anche nel nostro attuale stato online incentrato. Prima di tutto, c’è un valore nel metodo socratico del discorso dal vivo che non puoi replicare se gli studenti hanno sempre tutto il tempo necessario per ricercare le loro risposte. Dà anche un senso di comunità perché gli studenti si sentono connessi quando si trovano in una struttura di classe tradizionale. Inoltre, è utile anche perché consente agli studenti di ricevere un feedback più immediato durante la ricerca di questioni complesse.

Gli aspetti dell’apprendimento sincrono online troppo lungo
Anche la semplice implementazione dell’apprendimento sincrono in un corso online può avere i suoi svantaggi. Non si è bravi garantendo più ore in sincrono. Si è bravi garantendo più opportunità ai propri allievi. Il principale tra questi è l’aspetto tecnico: è incredibilmente difficile mantenere sincronizzata una classe quando ogni studente deve affrontare i propri problemi di inaffidabilità della rete, una moltitudine di app di apprendimento affamate di memoria che bloccano i sistemi e un labirinto di videocamera / microfono / problemi con gli altoparlanti. Una buona quantità di tempo viene sprecata in ogni lezione a causa di questi tipi di problemi.

Punti chiave sull’apprendimento sincrono
Ecco i punti chiave sull’apprendimento sincrono:

  • Consente l’istruzione e il discorso dal vivo
  • Promuove un senso di comunità
  • Consente un feedback immediato su argomenti complessi
  • Soffre di problemi tecnici quando si tenta online

Le applicazioni sincrone sono solo una parte della storia. Consideriamo ora l’apprendimento asincrono e vediamo come può aiutarti a realizzare i tuoi obiettivi di apprendimento.

Apprendimento asincrono
In contrasto con la rigidità dell’apprendimento sincrono, l’apprendimento asincrono è l’apprendimento che avviene al ritmo dello studente. Utilizzando questo metodo, l’insegnante assegnerà il contenuto didattico, definirà le attività che devono essere completate e fornirà esami che possono essere completati quando lo studente è al momento. Gli insegnanti hanno spesso più fonti da cui attingere per progettare i loro corsi, in modo che possano ottenere contenuti didattici da libri e video online preesistenti e combinarli con applicazioni di apprendimento di terze parti. Il risultato è un ambiente di apprendimento molto flessibile e aperto.

Le lezioni in offline
L’apprendimento asincrono può avvenire sia nelle lezioni online che offline. Un esempio di apprendimento asincrono che avviene offline è quando uno studente si iscrive a un corso di studio indipendente. Un altro esempio è quando un insegnante assegna una relazione su un libro o un progetto di ricerca che consente agli studenti di scegliere il proprio percorso quando lo completano.

Classe asincrona e piattaforma di apprendimento asincrono
L’apprendimento asincrono presenta diversi vantaggi rispetto all’apprendimento sincrono. Il primo vantaggio è il risparmio di tempo. In un ambiente di apprendimento online, puoi evitare il tempo sprecato nell’affrontare i problemi tecnici degli studenti mentre cercano di riunirsi per incontrarsi allo stesso tempo. Un altro grande vantaggio è la personalizzazione dei materiali didattici. Molte app di apprendimento hanno un’intelligenza artificiale che può aiutare gli studenti in un modo più efficiente in termini di tempo rispetto all’attesa della risposta di un insegnante. Un altro vantaggio è che gli studenti possono muoversi al proprio ritmo. Gli studenti che sono spinti a imparare da soli potrebbero trovare questo tipo di apprendimento più di loro gradimento in quanto non saranno rallentati dagli altri studenti.

Piattaforma di apprendimento asincrono – Branding del corso
Tuttavia, ci sono alcuni problemi di cui dovremmo preoccuparci quando si utilizza l’apprendimento asincrono. Uno di questi è la distanza emotiva che può verificarsi se gli studenti si sentono troppo separati dai loro coetanei o dall’insegnante. La mancanza di interazioni in tempo reale con i colleghi e il loro insegnante può portare anche a un altro problema, che è l’indifferenza. Ad un livello generale, l’apprendimento è il processo di ascensione all’interno di una comunità di pratica. Se uno studente non può sentire la presenza della comunità, l’intero elemento di apprendimento potrebbe essere compromesso.

Punti chiave sull’apprendimento asincrono

  • Risparmio di tempo
  • Lezioni personalizzate tramite l’IA
  • Gli studenti si muovono al proprio ritmo
  • Soffre di mancanza di comunità.

Piattaforma di apprendimento asincrono
È importante considerare i molti modi in cui una apposita piattaforma utilizzata per l’apprendimento asincrono vengono utilizzati se predisposti e presenti. Un esempio è la funzione Discussioni e compiti. La funzione Discussioni (se esiste) consente agli studenti di pubblicare e rispondere ai commenti direttamente nell’ambiente. Consente inoltre a un insegnante di intervenire per offrire informazioni.

Piattaforma di apprendimento asincrono – Funzione di discussione
Con i compiti, gli studenti possono inserire risposte di lunga durata che consentono all’insegnante di identificare le lacune nella conoscenza degli studenti.

Piattaforma di apprendimento asincrono – Libreria di modelli
Sviluppare il proprio corso nei tempi in cui viviamo richiederà un equilibrio tra approcci asincroni e sincroni. Stabilendo orari regolari in cui tutti gli studenti si riuniscono, puoi contribuire a mantenere la tua classe impegnata e dare loro un senso di comunità. Allo stesso tempo, offrire loro l’opportunità di apprendere al proprio ritmo darà loro la libertà di perseguire i propri obiettivi di apprendimento in modo più rilassato. Fortunatamente, molte piattaforme soddisfano entrambe le esigenze sviluppando funzionalità che soddisfano ogni approccio.

Il vademecum sul rapporto fra attività sincrone e asincrone
In allegato, a cura di “La scuola fuori dalle mura” di Indire, l’”Allegato tecnico sulla didattica a distanza”, e le “Indicazioni sulla Scuola a Distanza a cura del CNR-ITD formato da G. Trentin (Responsabile Scientifico), V. Benigno, G. Caruso, C. Fante, F. Ravicchio, C. Reyes, dell’ANP e dalla Fondazione TIM.
Ma principalmente vanno considerati i tanti sforzi delle scuole italiane. Le scuole che fanno la differenza, quelli che rappresentano la buona scuola e che si distinguono per impegno e per scelte formative. Il riferimento, stavolta, va al “Vademecum sul rapporto fra attività sincrone e asincrone” realizzato dall’Istituto Comprensivo Statale “A.Pagano” di Nicotera (V.V.) guidato con una grande attenzione alla “scuola che cresce” e alla “scuola che fa la differenza” dal dirigente scolastico il professore Giuseppe Sangeniti.

REGOLAMENTO-PIATTAFORMA-DELLA SCUOLA

Prontuario-didattica-a-distanza-CNR-ITD_1

Allegato-tecnico-sulla-didattica-a-distanza

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese