Didattica a distanza, appello ai genitori: controllare gruppi “invadiamo le videolezioni”! Lettera

Stampa
ex

Inviato da  Gaetano Conte – Un messaggio per docenti e genitori: su Telegram e su altri strumenti di condivisione, si trovano dei gruppi in cui i nostri e i vostri figli condividono i link d’invito alle classi virtuali fatte su weschool o su altre piattaforme adibite alle lezioni live.

Tutti, quindi, possono accedere e fare scherzi di pessimo gusto nelle classi di altri…è come se gli alunni si passassero le chiavi della scuola fra loro.

Si invitano i genitori, quindi, a controllare che i propri figli non abbiano aderito a gruppi come “invadiamo le videolezioni” o simili.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata