Didattica a distanza, ad Aosta 85% famiglie soddisfatte. 6 su 10 temono contagi con rientro a scuola

Stampa

Didattica a distanza: funziona? L’assessorato regionale dell’istruzione della Valle d’Aosta ha effettuato un sondaggio per capire com’è andata in questi mesi di lezioni online.

Al sondaggio regionale, scrive Aosta oggi, hanno partecipato 4.497 famiglie, circa 1/4 del totale.

L’84,95% delle famiglie ha espresso una valutazione positiva generale. Gli aspetti maggiormente apprezzati della didattica a distanza sono la sperimentazione di nuove metodologie (82,25%), l’opportunità di migliorare le competenze digitali (77,90%) e la possibilità di mantenere le relazioni con i docenti (67,09%), anche se rilevano un aumento del carico di lavoro nel seguire i figli.

Il sondaggio è stato fatto poi sul rientro a scuola: il 76,87% delle famiglie gradirebbe che si tornasse tra i banchi a settembre, il 47,61% lo vorrebbe anche con orari ridotti, ma 6 su 10 sono preoccupate per il rischio contagi.

I risultati del sondaggio serviranno a tutta l’Amministrazione regionale, in collaborazione con le varie realtà del mondo scolastico, per organizzare adesso quello che potrà essere la scuola a settembre“, ha detto l’assessore Certan.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili