Didattica a distanza, 94% studenti raggiunti. 89% scuole ha predisposto materiali

Queste le informazioni fornite oggi dal Ministro Azzolina durante una interrogazione parlamentare ad opera dell’Onorevole Fusacchia.

“Circa il 93% delle scuole – ha detto il Ministro – hanno compilato un questionario articolato in 21 domande. Dal rilevamento effettuato emergono dati significativi. Le istituzioni scolastiche che hanno attivato sistemi di didattica a distanza sono riuscite a coinvolgere circa il 94% degli studenti utilizzando molteplici strumenti e l’89% delle scuole ha predisposto specifici materiali per gli alunni con disabilità.”

Relativamente al questionario relativo al monitoraggio dell’andamento della didattica a distanza nelle scuole, il Ministro ha affermato che ” i dati confermano quindi una grande solidarietà della comunità scolastica, testimoniata dal 41% delle istituzioni interpellate che hanno attivato forme di collaborazione.”

“Siamo intervenuti – ha continuato il Ministro fin dal primo momento, e continueremo a farlo, mettendo a disposizione piattaforme, risorse per i device e la formazione dei docenti; organizzando webinar e promuovendo iniziative di gemellaggio; attivando forme di supporto psicologico per i ragazzi. Quest’indagine sulla didattica a distanza, indirizzata a tutte le scuole d’Italia, ci ha permesso di osservare costantemente l’attivazione e l’andamento dei nuovi percorsi didattici e di raccogliere tutte le richieste fornendo così risposte puntuali e concrete a quelle scuole che hanno manifestato la necessità di ricevere un supporto.”

Back to school. La scuola riparte in sicurezza. Eurosofia ha creato dei nuovi protocolli formativi per sostenere la ripresa delle attività didattiche