Didacta 2019: oltre 100 ore di formazione gratuita e certificata, con attenzione ad ambienti e ambiente

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

Non uno stand, ma un’area di 700 m2. Didacta Italia 2019: CampuStore presenterà idee rivoluzionarie per ambienti d’apprendimento, oltre alle novità sugli strumenti e le tecnologie di robotica educativa, tecnologia, Agri-food, STEAM e creatività che supporteranno i prossimi anni scolastici.

L’immensa area arancione CampuStore permetterà di vedere tutte queste novità in azione, oltre ad accogliere una “classe ideale” completamente allestita e in funzione da provare di persona, un vero MakerSpace funzionante e un’Agorà che, come la piazza nelle polis greche brulicherà di iniziative e incontri.

Ampio spazio sarà inoltre dato a nuove suggestioni e spunti, legati soprattutto al modo di ripensare gli spazi educativi (anche i più inconsueti) e alla cura e alla sostenibilità ambientale.

Tutto ciò è stato possibile anche grazie alle partnership sviluppata negli anni da CampuStore con prestigiosi nomi internazionali, quali LEGO Education, Arduino Education, Lucas Nuelle, Vivitek, GAM, SMC, Texas Instruments, IRIS, che si affidano da anni a CampuStore per la loro strategia di sviluppo della scuola italiana.

Oltre 100 ore di formazione gratuita e certificata per docenti, dirigenti e personale scolastico

Uno dei punti forti della filosofia CampuStore: tanta formazione!

Quest’anno la proposta formativa CampuStore si svilupperà in bene 5 spazi diversi, anzi “1+4”!

Per tutta la durata della manifestazione infatti il leader italiano del mondo della scuola metterà a disposizione ben 4 aule per laboratori completamente gratuiti ed esperienze pratiche altamente formative, condotte dai migliori formatori della CampuStore Academy e un’Agorà che ospiterà conferenze e approfondimenti sulla didattica e lo stato dell’edtech in Italia e nel mondo. Nomi internazionali e luminari italiani si alterneranno e confronteranno per offrirci una panoramica esaustiva sul mondo della scuola e darci nuove prospettive con cui guardare lontano.

Tante le proposte e i contenuti: automazione e Industria 4.0, organizzazione degli spazi e degli arredi, robotica ed elettronica educativa, logica e pensiero computazionale, problem-solving, digital literacy, ma anche dibattiti su temi “caldi” della scuola italiana, come le prospettive future e la sostenibilità delle scelte.

Il programma completosia dei workshop che degli incontri in Agorà (per partecipare è necessario iscriversi e i posti sono limitati) è disponibile qui.

Si segnala che alcuni workshop vengono ripetuti nell’arco dei tre giorni e non vi sono limiti alla quantità di workshop CampuStore che una persona può seguire

Formazione accreditata

Tutti i laboratori sono certificati in quanto svolti in collaborazione con Giunti Scuola, ente accreditato per la formazione del personale delle scuole (D.M. 170/2016): ai partecipanti verrà inviato l’attestato di frequenza valido per tutti gli usi consentiti dalla legge.

Versione stampabile
Argomenti: