Dichiarazione redditi, come annullare invio 730 precompilato in caso di errori

Stampa

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un messaggio relativo alla dichiarazione 730 precompilata.

Annullamento 730 inviato

L’Agenzia informa che è possibile annullare la dichiarazione 730 già inviata nel caso in cui non sia corretta o completa.

L’annullamento è possibile una sola volta e sino al 20 giugno.

E’ possibile annullare il 730, se lo stato della ricevuta dell’invio risulta “Elaborato” e se si accede all’applicazione con le stesse credenziali utilizzate per l’invio.

Se, inoltre, l’interessato ha compilato Redditi aggiuntivo o correttivo del 730, si devono dapprima cancellare i dati inseriti cliccando su “Ripristina” nella sezione “Redditi aggiuntivo e correttivo/integrativo”.

Come procedere all’annullamento del 730

Per procedere all’annullamento si deve selezionare la voce “Richiedi annullamento 730”:

Gli utenti Fisconline devono inserire il codice Pin, a differenza degli utenti Spid o Inps, che non devono farlo.

Stampa

Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un innovativo ciclo formativo per acquisire le competenze specifiche