Di Meglio (Gilda) lancia l’allarme: “I ragazzi delle scuole superiori viaggiano in carri bestiame, si intervenga”

Stampa

“La situazione casi covid nelle scuole va tenuta sotto controllo. Ma ancora non suscita allarme in quanto in linea con quella nazionale”.

“La situazione casi covid nelle scuole va tenuta sotto controllo. Ma ancora non suscita allarme in quanto in linea con quella nazionale. Piuttosto ci preoccupa la salute dei ragazzi delle secondarie di secondo grado che si spostano con i mezzi pubblici in situazioni di assembramento impressionanti. Sono loro da tenere d’occhio”.

Così all’Adnkronos Rino Di Meglio, leader della Gilda degli insegnanti.

Di Meglio accoglie l’appello al massimo uso della mascherina lanciato ai ragazzi dal presidente dell’Associazione nazionale presidi (Anp), Antonello Giannelli, affermando: “Concordiamo con Giannelli sull’appello ai giovani ad usare al massimo le mascherine come anche sulla richiesta di aiuto a tutta la società civile per quanto riguarda il monitoraggio anti-assembramento di entrate ed uscite dagli istituti scolastici. Ma anche chiediamo che lo stesso controllo sia effettuato  sui trasporti pubblici dove i nostri liceali viaggiano come in carri bestiame”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia