Di Meglio (Gilda): Fioramonti propone di abolire bonus merito, ottima notizia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Il Ministro Fioramonti ha proposto di abolire il bonus merito e riportare i soldi negli stipendi. È un’ottima notizia. Lo chiediamo da sempre.” cosi il coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti commenta le parole pronunciate dal Ministro questa settimana durante una trasmissione radiofonica di Radio Capital.

La notizia viene riportata dall’ANSA: “Sono contrario all’idea che la
scuola debba incentivare comportamenti che sono parte
dell’insegnamento. I bonus perché si fa qualcosa di più temo che
abbiano esattamente l’effetto opposto

Per quanto riguarda gli aumenti di stipendio, il Ministro ha affermato “L’aumento stipendiale sarà importante, ovviamente spetterà al percorso della legge di bilancio definire quanto e come. Per i precari stiamo riflettendo, c’è un problema di risorse e platea. Ma faremo un discorso di equità sociale.

No alla scuola azienda

E’ uno no deciso quello del Ministro Fioramonti alla scuola azienda. “No alla scuola azienda che ti premia perché fai qualcosa in più. Chi oggi fa tanto per vocazione non lo farebbe più perché la leva monetaria  diventerebbe prevalente.”

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione